Missione-Cuba:-un-po’-di-notizie

Mi dispiace moltissimo non avere scritto prima per ringraziare la vostra donazione a favore della nostra comunità in Cuba.

Adesso sono in Perù da un mese,  poiché mio padre  ė morto il 23 Febbraio e ho dovuto viaggiare in tutta fretta, lo stesso giorno, per arrivare in tempo  al suo funerale.

missione-cuba1

Quindi le scrivo dal Perù.

Bene ė stata per me una grande gioia sapere della vostra generosità a favore della nostra missione. Ormai avete saputo da Laura le difficoltà che ha la gente ha per vivere e sopravvivere  in quest’isola. Adesso con questa pandemia la situazione ė molto peggio di prima.

Con il vostro aiuto abbiamo già incaricato una consorella, che ė venuta dal Perù, ad acquistare  medicine  per aiutare i nostri fratelli più  bisognosi.

missione-cuba2

Penso che pian piano possiamo fare questo e acquistare pure tutte le cose possibili per fare il bagno e la pulizia personale che può sembrare  una follia ma non lo ė.

Bene, il ringraziamento ė per lei e tutti suoi fratelli e pure a tutta la comunità della Garbatella di cui ho bei ricordi. Ancora ho nella mia memoria lo sguardo e i visi di tanti di loro.

Un fortissimo abbraccio e grazie ancora.

Celia Quevedo 
Compagnia del Cuore di Gesù
Condividi su:   Facebook Twitter Google
28 marzo 2020, vincenzo-lioi